Cosa (non) faccio

In realtà la vera domanda non è “cosa faccio”, piuttosto “cosa potrei fare per voi”.

Traduzione, comunicazione, Social Media e vino sono tutte attività che ben definiscono quello che faccio da oltre 10 anni, e che vi danno qualche informazione in più per convincervi definitivamente se siete “inciampati” sul sito web che cercavate.

Ho conseguito la vecchia laurea quadriennale in Interpretazione e Traduzione (equivalente all’attuale specialistica) presso la ex SSLMIT dell’Università di Bologna e da allora mi occupo di comunicazione cross-culturale (traduzione e interpretazione), internazionalizzazione e localizzazione in inglese, francese e spagnolo per il meraviglioso mondo del vino, del cibo e dei viaggi. Più semplicemente, immagino, descrivo e racconto la realtà a un pubblico diverso, che non solo parla una lingua straniera, ma vede e interpreta il mondo con occhi culturalmente differenti, nonostante la globalizzazione.

NON sono però un dizionario vivente. La traduzione “tecnica” ha le sue regole e le sue specializzazioni. Tra le mie troverete la comunicazione e il marketing, i social media, il vino e la gastronomia, il turismo, l’ambiente e pure qualcosa di un po’ più ostico come il diritto, l’ingegneria e la meccanica. Per tutto il resto c’è il Traduttore di Google, ma poi sono affari vostri!

nel-vigneto-di-marilena-barbera-menfi-sicilia

In giro per vigneti – © 2015 Fabio Barbera

Progetto strategie di comunicazione, soprattutto nel mondo del web e dei social media, dove mi occupo di creazione e gestione di contenuti e protezione e monitoraggio della reputazione online; seguo e organizzo degustazioni tecniche (per lavoro, solo per lavoro!) e corsi di formazione sul vino; racconto il vino per una famosa azienda vinicola siciliana e faccio la “talent scout” per le carte dei vini di alcuni ristoranti e mi trovate spesso con una macchina fotografica o un iPhone® tra le mani, in giro per vigneti o cantine, perché una foto vale più di mille parole.

Sono quindi Social Media content creator e curator, assaggiatore ONAV e wine consultant (ma NON sommelier) e appassionata di fotografia. NON sono però un grafico pubblicitario, né un giornalista, né un fotografo professionista, sebbene riesca a mettere insieme le competenze di questi professionisti e a renderle visibili e accattivanti sul web.

Amo la comunicazione, anche nella sua forma meno poetica, e mi occupo quindi di SEO, vale a dire dell’ottimizzazione dei contenuti per il web. In pratica faccio da interprete per gli algoritmi di Google & co. Perché avere il sito più bello, quello più moderno o i contenuti web più interessanti al mondo non basta, bisogna soprattutto farsi trovare dai motori di ricerca, pena l’anonimato.

NON sono però un programmatore o un informatico. Se il vostro computer non dà segni di vita o il vostro router ha dato forfait, chiamate un tecnico qualificato o iniziate a fare gli scongiuri.

Se pensate che faccia al caso vostro per “parlare” ai vostri clienti esteri, per pianificare una strategia di comunicazione ad hoc sui social media o sul web, per tutelare e gestire la vostra reputazione online o dare una rinfrescata alla vostra carta dei vini, contattatemi, inviandomi un’e-mail. Vi risponderò nel più breve tempo possibile. In alternativa, mi trovate virtualmente su questo blog e sui miei canali social.

0